The Spanish Steps are in Full Bloom (Italian)


Durante l’inverno e l’autunno, la scalinata appare austera, senza alcuna decorazione floreale, perché in realtà non ne ha bisogno. Milioni di persone vengono a vederla e tutti rimangono estasiati alla sua vista.

Schermata 2017-05-12 alle 10.52.35

Con i fiori è tutta un’altra storia. La scalinata acquista fascino, un fascino diverso da quello che trasmette durante l’inverno. Quando arriva la primavera, arrivano anche i fiori a Piazza di Spagna; la scalinata si riempie di vasi ricolmi di bellissimi fiori, come a formare una cascata fiorata vista da lontano. Quest’anno i fiori sono fucsia!

img_3193

Colgo l’occasione per fare un appunto: il restauro della scalinata è recentemente terminato ed è necessario che tutti, cittadini e turisti, rispettino questo monumento. Troppo spesso vedo persone che mangiano o bevono vino seduti sui gradini. Non si può fare!!! Ma purtroppo molte persone non lo capiscono. I monumenti non sono dei parco giochi. Se avete fame, andate in un ristorante. Se avete caldo, state all’ombra, non di certo con i piedi in qualche fontana. Questo argomento è un argomento che mi tocca particolarmente e penso che lo affronterò in un post o un video interamente dedicato.

prima-dopo.jpg

Quale versione preferite? Quella invernale o quella estiva?

Advertisements

3 thoughts on “The Spanish Steps are in Full Bloom (Italian)

  1. Thank you for your wonderful blog!

    I would learn even more if you provided an English translation as well.

  2. Sono d’accordo con te! La Scalinata sono precioso e dobbiamo avere ripetto per I monumenti. Sento lo mismo per le fontane e I monumenti Della Piazza Navona. Gracie per la sua blog!

Speak your mind!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s