viaggio a Londra – parte 1


Ciao a tutti!

Oggi vi racconto un po’ del viaggio a Londra che ho fatto la settimana scorsa. Se non avete ancora vista il nuovo video sul mio canale, andatelo a vedere perché anche lì racconto qualcosa del viaggio!

Il mio ragazzo ed io siamo partiti per Londra martedì 4 febbraio dall’aeroporto di Roma Ciampino e avevamo il volo alle 7 del mattino! Quindi super alzataccia alle 4.30 per poi uscire di casa alla 5. Siamo atterrati all’aeroporto di Stansted verso le ore 9 ora locale e siamo arrivati in città solo verso mezzogiorno. C’era un traffico pazzesco verso Londra e ovviamente il pullman che abbiamo preso non poteva volare! (Abbiamo preso il NationalExpress).

Arrivati in città, abbiamo fatto la tessera per la metro (Oyster card) per poi scoprire che i due giorni successivi non avremmo potuto utilizzarla a causa di uno sciopero del personale della metropolitana per protestare proprio contro i tagli al personale. Abbiamo fatto il check-in all’albergo e siamo andati a fare un giro. Questa volta abbiamo scelto di non andare in posti in cui eravamo già stati e dedicarci alla scoperta di posti nuovi.

La sera siamo andati a cena con una mia amica che studia e vive a Londra. Il posto in cui siamo andati si chiama Byron e il cibo era molto buono, ovviamente il solito hamburger con patatine! A fine pasto ci siamo gustati anche un bel milkshake all’oreo!

Prima di andare a cena abbiamo fatto alcune foto a China Town e a Piccadilly Circus.

20140204_174945_LLS

20140204_175253_LLS

20140204_175744_LLS

20140204_175801_LLS

 

I due giorni successivi ha piovuto tantissimo, quindi ci siamo rifugiati nei musei! Siamo andati alla National Gallery, alla National Portrait Gallery, al Natural History Museum e al Science Museum. Eccomi a Trafalgar Square:

20140205_103147

20140205_103313

 

A domani con la seconda parte!

Advertisements

6 thoughts on “viaggio a Londra – parte 1

  1. Bentornato :Lucrezia 🙂

    Grazie per un testo molto interessante e anche un testo molto bene
    per il mio (e tutti gli altri) apprendimento. Ma certamente, ho alcuni domande 🙂 Spero che sia ok?
    Ho un pò di problema con passato prossimo e imperfetto,
    Per esempio, in questa frase “il pullman che abbiamo preso non poteva volare”,
    perchè si usare entrambi passato prossimo (abbiamo preso) e imperfetto (non poteva)?

    Ah, e anche, che cosa significa la parola “Ciampino”?

    Tanti grazie
    /Fredrik

    1. Ciao Fredrik!

      Ciampino is the name of the second biggest airport in Rome.
      “Il pullman che abbiamo preso non poteva volare”: Firstly, I used the passato prossimo because I am describing an action that took place one week ago (so quite recent in time), that is taking the bus. Secondly, the imperfetto describes a quality or action which is somehow always valid, in this case that the bus cannot fly today, couldn’t fly yesterday and never will fly in the future. Therefore, I used the imperfetto. Hope it is clear!

  2. Ah, poi capisco perchè non ho potuto trovare “Ciampino” a qualsiasi dizionari 🙂

    Credo che capisco la differenza fra passato prossimo e imperfetto. È difficile 🙂

    Tanti grazie
    /Fredrik

Speak your mind!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s