What I am currently reading


Hello lovely readers!

I hope you all are doing very well 🙂

Today I would like to share with you the book I am currently reading and tell you something about it, so maybe you will be interested in reading it too!

The book is titled “Leielui” and is by the famous contemporary Italian writer Andrea De Carlo.

Here’s the cover of the book:

What the book is about:

“Leielui” è una storia d’amore. Si svolge tutta nel corso di un’estate caldissima, tra Milano, la costa della Liguria, il sud della Francia e Vancouver, in Canada. Lei è Clare Moletto, un’americana che vive in Italia da diversi anni e lavora al call center di una grande compagnia di assicurazioni. Lui è Daniel Deserti, autore del bestseller internazionale “Lo sguardo della lepre” e di altri romanzi di minore successo. In un giorno di pioggia torrenziale, lui, ubriaco e in piena crisi creativa, con la sua macchina va addosso alla macchina in cui lei viaggia con il suo fidanzato. Da questo evento potenzialmente catastrofico, nasce un rapporto che passa dall’ostilità alla diffidenza alla curiosità, all’attrazione incontrollabile. Volevo raccontare le ragioni, i dubbi, le contraddizioni profonde che una donna e un uomo di oggi si trovano a fronteggiare quando gli capita di innamorarsi davvero. La scommessa era parlarne nel modo più onesto possibile, e dare ai due protagonisti, donna e uomo, lo stesso peso. Così a capitoli alterni la storia è raccontata dal punto di vista di lei e di lui: la prospettiva cambia, e cambiano le percezioni, i sentimenti in gioco, i pensieri, le domande senza risposta. Credo che per una lettrice o un lettore sia quasi inevitabile identificarsi in uno dei due personaggi, e che questo possa suscitare in certi casi una strana alternanza di partecipazione e rabbia. A me è successo, con lei e con lui.” Andrea De Carlo (taken from http://bompiani.rcslibri.corriere.it)

What the critics say about the book:

“Ritroviamo in Leielui il miglior De Carlo, convincente nel plastico gioco alternato delle contraddittorie emozioni. Uno studio di carattere che colpisce, cesellato con grande bravura.” Giovanni Pacchiano, Il Sole 24 Ore

“Una storia di voci interiori, un turbinare di pensieri, emozioni e sentimenti. Alla fine, si ride liberati. Contenti come bambini che hanno ritrovato un giocattolo. Andrea De Carlo stupisce così.” Cinzia Fiori, Corriere della Sera

“Un’indagine perfetta sul corto circuito inevitabile tra maschi e femmine, in uno slalom gigante di aspettative esagerate e di fraintendimenti inevitabili.” Alessandra Appiano, Donna Moderna

What I think and language level:

So far, I really like the book. I am almost at half way through! The thing I like the most is the author’s ability at portraying and describing all that goes on in the characters’ mind. The language can be quite difficult to understand if you are a beginner, but if you feel confident enough reading in Italian, I really recommend it to you 🙂 And then, it’s a love story, who doesn’t like reading love stories?!

If you decide to start reading the book, let me know so that then we can share our thoughts and opinions about it! What do you think?

You can get the book here: http://amzn.to/1bl4VP8

From time to time, I will suggest more books and movies in Italian for you to read and watch 🙂 Maybe once a week!

Best,

Lucrezia

 

* I am a Amazon Affiliate, which means I earn a commission from any sales made from the links I provide. This is not a sponsored post.  All opinions are my own. *

 

 

Advertisements

6 thoughts on “What I am currently reading

  1. Ho letto un romanzo italiano, si titolato Il Piccolo Principe. Pensavo fosse difficile da leggere. 😦
    Il libro che hai consigliato e’ sicuramente più difficile!

    1. Ciao Denis, ho letto anche io il Piccolo Principe, sia in francese che in italiano. E’ un romanzo francese! L’hai trovato difficile in italiano? Come mai? Sì, il libro che sto leggendo è più difficile. La prossima settimana consiglierò sul blog un libro molto bello e molto semplice da leggere… Stay tuned 😉

      1. Sì, sarò stay tuned. 🙂 Sì, in italiano ma l’ho letto quando cominciavo a imparare l’italiano molti anni fa…. Se lo leggo ora forse è più facile. Speriamo!

Speak your mind!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s